Menu Chiudi

Seno tonico e senza rughe, i consigli per prendersene cura

seno sodo tonico senza rughe consigli di bellezza

Un seno sano, sodo e di bell’aspetto è il desiderio di molte, più o meno giovani. Se in alcuni casi ci si rivolge alla pratica del chirurgo estetico e al silicone, è anche vero che esistono modi del tutto naturali per prendersi cura di seno e décolleté, fin dalla più giovane età.

È importante, infatti, cominciare da giovani a fare attenzione e seguire alcuni accorgimenti che possono aiutare a mantenere tono ed elasticità della pelle. E valorizzare il proprio décolleté, sentendosi sempre a proprio agio, che si tratti di un seno prosperoso o di una taglia più piccola.

Scegliere bene il reggiseno

La prima regola da seguire per avere un bel seno è scegliere il reggiseno più corretto. Spesso si sottovaluta l’importanza del reggiseno che deve dare sostegno senza stringere né comprimere perché in tal modo si limita la circolazione del sangue.

Bisogna scegliere la misura giusta e il tipo di coppa più adeguato, in modo che si adatti perfettamente alla forma del proprio seno. Le bretelle devono essere regolate bene, in modo che non stringano e non lascino segni rossi, ma neppure siano troppo lente e larghe. Devono poter dare supporto al busto.

Mantenere una postura corretta

Vietato stare piegate davanti al computer, trascorrere troppo tempo in piedi in una posizione scorretta o stare sedute senza fare attenzione alla postura. Se le spalle sono incurvate il seno risulta cascante: il suo peso, infatti, viene sostenuto completamente dalla pelle che in questa zona è molto delicata e tende a cedere. Se si tengono le spalle aperte e dritte e il “petto in fuori”, invece, il seno viene sostenuto dai muscoli pettorali, risultando più alto.

Dunque, occorre mantenere un portamento corretto, correggendo quei difetti che possono concorrere al decadimento del seno.

L’effetto tonificante del freddo sul seno

Si racconta che l’icona di bellezza Marylin Monroe mettesse il suo reggiseno almeno mezz’ora in congelatore prima di indossarlo. È un aneddoto curioso che, però, nasconde un vero consiglio di bellezza. Il freddo, infatti, stimola la circolazione sanguigna e migliora l’ossigenazione dei tessuti: questo perché l’abbassamento di temperatura fa restringere e poi dilatare i capillari che irrorano i tessuti del seno.

Per sfruttare gli effetti tonificanti del freddo sul seno si può usare un cubetto di ghiaccio per massaggiare il seno con piccoli movimenti circolari per qualche minuto. Oppure si può inserire questa pratica di bellezza all’interno della propria beauty routine mentre si fa la doccia: basta abbassare la temperatura del getto, dall’acqua tiepida a quella fredda, passandolo sulla scollatura.

Alimentazione corretta e stop all’effetto yo-yo

Si sa che un’alimentazione sana, con il giusto apporto di frutta e verdura oltre che di proteine animali, è un toccasana per il fisico e per la salute. Ma un regime alimentare corretto è anche un valido alleato per la bellezza del seno.

Ci si può prendere cura del proprio décolleté anche quando ci si siede a tavola per mangiare: la dieta mediterranea che integra proteine della carne bianca, pesce, uova, verdure e altri alimenti che contengono vitamine e antiossidanti, aiuta a mantenere in salute la pelle, combattendo la formazione di radicali liberi.

Bisogna evitare soprattutto le forti oscillazioni di peso, il famoso effetto yo-yo, dovuto a diete che promettono miracoli ma che, appena terminate, quando si sgarra o si decide di abbandonarle all’improvviso, fanno sì che si riprendano rapidamente i chili perduti. L’effetto yo-yo, infatti, può provocare smagliature anche sul seno.

La ghiandola mammaria è una zona particolarmente ricca di tessuto adiposo (grasso) e la malnutrizione, in eccesso o in difetto, provoca una perdita di elasticità della pelle proprio in questi punti più delicati.

Usare creme idratanti e contro le rughe

Ogni giorno, spesso mattina e sera, la nostra beauty routine prevede di utilizzare creme antirughe per il viso. Ma spesso dimentichiamo di usare lo stesso accorgimento anche per il decolleté. Questa zona del corpo è particolarmente delicata. Qui si formano rughe e pieghe a causa della degradazione del collagene e delle fibre elastiche, anche per effetto della continua esposizione al sole senza protezioni adeguate.

Inoltre, la pelle del seno ha una scarsa quantità di ghiandole sebacee e, di conseguenza, tende a seccarsi, a diventare ruvida e a screpolarsi. Anche questo determina la comparsa precoce di antiestetiche rughette.

Per far fronte a questi problemi, basta riservare qualche attenzione in più al proprio décolleté, usando la nostra nuova crema ultra idratante antirughe, un’emulsione appositamente studiata da Skinhelper per garantire un giusto grado di idratazione alla pelle, con ceramidi vegetali che rinforzano la parete dello strato corneo. Questo prodotto, inoltre, grazie ai suoi componenti ha proprietà tonico-trofiche, ha un’azione rimpolpante e ridensificante e rende la pelle del decolleté più tonica e vitale.

Perché le creme usate abbiano maggiore effetto, occorre sempre applicarle con cura, concedendosi il giusto tempo per il proprio benessere. Si consiglia, dunque, di applicare la crema idratante con un delicato ma energico automassaggio, praticando dei movimenti circolari da destra a sinistra e viceversa.

Per proteggere il seno dall’azione negativa dei raggi solari, si consiglia anche l’utilizzo della protezione solare Skinhelper, una protezione che scherma le radiazioni UVA e UVB, dotata di proprietà lenitive, idratanti ed emollienti. Una coccola per la pelle.