Menu Chiudi

Prepara pelle e corpo all’estate: rimedi naturali e segreti di bellezza

preparare pelle corpo prova costume est

Si sente nell’aria: le temperature aumentano, il cielo è più azzurro, senza una nuvola e il sole splende alto, invitante, tanto da far venire voglia di scoprire braccia e gambe e lasciare che la pelle si nutra di quei raggi caldi.

L’estate è alle porte e presto si arriverà al fatidico momento della prova costume, sentito quasi come un esame da superare a tutti i costi. Nei mesi invernali, complice il freddo e il desiderio di una coccola culinaria in più, magari ci si è lasciati andare e il risultato sono quei chili di troppo che si distribuiscono sulla pancia o sui fianchi.

Per non parlare del tono della pelle. Anche quando si ha un bel fisico e non si hanno problemi di rotolini in eccesso e cellulite, spesso la pelle non ha la giusta tonicità, è spenta, opaca, poco soda e compatta, ha perso elasticità.

Come prepararsi allora alla prova costume? Ecco i suggerimenti per corpo e pelle a prova d’estate.

Dieta, alimentazione sana e tanta idratazione

La prima cosa da fare per arrivare preparati al momento di indossare il costume e passeggiare in spiaggia è ritrovare un regime di alimentazione sano. Bando agli spuntini fuori orario, agli alcolici e ai pasti senza regole.

Per riattivare il metabolismo pigro, che soffre del letargo invernale, occorre mangiare meglio e più spesso. Il consiglio è di distribuire il fabbisogno calorico durante l’arco della giornata: oltre a colazione, pranzo e cena prepara uno snack salutare (frutta, un frullato di verdure, uno yogurt) per metà mattina e per il pomeriggio. Così arriverai a tavola la sera senza il bisogno di riempire il piatto, incapace di controllare la fame.

No a diete last-minute drastiche che possono innescare il tipico effetto yo-yo, con rapida perdita di peso e altrettanto rapida riacquisizione dei chili perduti. È una pratica che mette a dura prova anche la pelle, che potrebbe rimanere segnata da smagliature.

Sì, invece, a una corretta idratazione del corpo: bere molta acqua durante la giornata e integrare i liquidi anche con tisane drenanti o sgonfianti o thé verde che contengono attivi in grado di aiutare il benessere di tutto l’organismo, dentro e fuori.

Tutto questo non serve soltanto a smaltire peso in eccesso, ma anche ad aiutare la pelle a riacquistare un aspetto sano.

Un regime alimentare sbilanciato, infatti, incide sulla salute dell’epidermide, porta alla formazione di rughe, a perdita di tonicità ed elasticità. Per questo si consiglia un’alimentazione ricca di antiossidanti, che combattono l’invecchiamento cutaneo, fibre che aiutano a purificare e tanta tanta acqua per idratare completamente l’organismo.

Le tisane, inoltre, consentono di liberarsi delle impurità, con un effetto detox purificante anche per la pelle, che ha più tono e reattività.

Prendersi cura della pelle per l’estate e l’abbronzatura

Un fisico asciutto e in forma, però, non è sinonimo di una bella pelle elastica e compatta. Spesso si trascura di nutrire e curare nel modo corretto la propria cute, nascosta per tutto l’inverno sotto strati di lana e indumenti caldi.

L’alimentazione attenta e lo sport sicuramente sono validi alleati del benessere fisico ma in vista dell’estate è bene prendere qualche accorgimento in più per la nostra pelle.

Soprattutto perché è più esposta al sole, alla salsedine, al vento, al cloro delle piscine e alla depilazione.

Preparare la pelle al sole: scrub ed esfoliazione

Prima di esporsi al sole, si consiglia di sottoporsi a uno scrub, un trattamento che consente di rimuovere le cellule cornee, cioè le cellule più superficiali della cute. Inoltre questo procedimento estetico stimola la produzione di collagene e acido ialuronico della pelle.

L’esfoliazione serve a favorire il distacco delle cellule morte ma anche per poter realizzare una detersione più profonda, andando a intercettare impurità e residui di sporco, make up o anche batteri che si nascondono al di sotto dello strato superficiale.

Inoltre lo scrub permette di ossigenare i tessuti, leviga la pelle e la prepara a un’abbronzatura più uniforme.

Idratare la pelle del corpo

La pelle del corpo e del viso deve essere idratata a fondo, anche per evitare che con l’esposizione al sole possano manifestarsi fastidiose discromie cutanee (macchie della pelle).

Nel caso in cui si abbiano macchie scure sull’incarnato, si consiglia l’applicazione della Crema Schiarente Skinhelper, in grado di schiarire la porzione di pelle interessata, senza effetti di alcun tipo sulla pelle circostante. La Crema Schiarente ha un effetto localizzato, topico, che non prevede controindicazioni.

È un prodotto sicuro, che può essere applicato anche in estate e anche esponendosi al sole, ricordando sempre di proteggere la pelle con la protezione solare molto alta SPF 50+ Skinhelper, creando un connubio di grande efficacia. Ricorda sempre che la protezione solare non va usata soltanto in spiaggia, ma anche se trascorri le tue vacanze in montagna, ma anche in città, semplicemente quando cammini per strada. I raggi solari, infatti, non smettono mai di fare danni, soprattutto nelle ore più calde.

Per migliorare l’aspetto generale della pelle del corpo si consiglia l’applicazione della Crema Corpo al 10% di Acido Glicolico Skinhelper che dà tono e compattezza alla cute, donando nuova elasticità alla cute che presenta smagliature e rilassamento dei tessuti. La crema corpo va utilizzata subito dopo il bagno o la doccia, preferibilmente due volte al giorno.

Occorre evitare l’esposizione diretta al sole, schermando la pelle con la protezione solare molto alta.

Pulire la pelle del viso dalle impurità

La pelle del viso è più delicata e il sole può accentuare inestetismi già presenti come l’acne o le piccole rughe che si formano vicino alle labbra e agli occhi. Piccoli difetti che possono essere combattuti e debellati anche in estate, usando gli strumenti giusti.

Con il caldo e il sole si può usare in tutta sicurezza dalla Maschera doppio effetto Skinhelper, che purifica la pelle e grazie all’azione degli antiossidanti contrasta i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

La maschera per il viso dà effetti immediati e visibili già dopo la prima applicazione: rimuove le impurità come acne, punti neri e comedoni, libera i pori, permettendo alla pelle di respirare. Inoltre, ha un naturale effetto tensore che dona elasticità e compattezza alla cute del viso.

Il trucco deve essere sempre leggero per evitare di soffocare la pelle sotto strati di make-up- Ricorda anche di struccarti ogni sera, usando un detergente delicato che elimini residui di trucco, polvere e smog.