Menu Chiudi

Come preparare la pelle al make-up: consigli pratici

preparare la pelle al make-up

Preparare la pelle al make-up

La pelle del viso ha bisogno di cura quotidiana, affinché risulti sempre radiosa. Prima di applicare il maquillage è dunque opportuno idratare, correggere le imperfezioni e rendere uniforme il colore dell’incarnato in modo che il make-up risalti sul viso.

Prima di applicare il trucco pulire il viso

La routine quotidiana di cura della pelle dovrebbe partire sin dal mattino. Il primo passo per prendersi cura della propria pelle è pulire a fondo il viso con i due prodotti fondamentali: latte detergente e tonico.

Il latte detergente è il must have di ogni donna, il prodotto che bisognerebbe sempre avere nel proprio beauty cause. Questo prodotto, infatti, serve a eliminare dalla superficie della pelle gli agenti chimici come smog e inquinamento atmosferico, che tendono a depositarsi nel corso della giornata. Proprio per questo motivo, il latte detergente va usato sulla pelle senza trucco, a differenza dello struccante che serve a rimuovere le tracce di make-up. Al mattino, in particolare, il detergente aiuta a cancellare le tracce del sonno e a rendere la pelle più fresca. Naturalmente, questo prodotto andrà scelto in modo specifico in base al proprio tipo di pelle se pelle secca, grassa, mista o normale.

Subito dopo aver usato il latte detergente, si passa all’applicazione del tonico, privo di alcool. Quest’ultimo ha la funzione di penetrare ancora più in profondità, eliminando gli eventuali residui di impurità come sebo, cellule morte o trucco, elementi che chiudono i pori.

Gommage o scrub per eliminare le cellule morte

Una o due volte a settimana occorre fare un gommage o uno scrub per eliminare le cellule morte attraverso un leggero processo di esfoliazione dell’epidermide. In questo modo, si favorisce l’ossigenazione dei tessuti e il rinnovamento cellulare per una pelle più luminosa e sana.

Idratare la pelle prima di applicare il fondotinta

Dopodiché bisogna procedere con l’idratazione per creare uno strato protettivo prima dell’applicazione del fondotinta.

L’idratazione è importante non solo per avere una pelle bella e luminosa, ma anche per proteggerla dalle aggressioni esterne, prevenirne l’invecchiamento e mantenere meglio il trucco. Le creme da giorno vanno usate per idratazione e protezione, mentre la crema notte va sfruttata per distendere, rilassare e riparare la pelle sciupata. Le maschere sono invece trattamenti da effettuare quando la pelle ha bisogno di essere maggiormente idratata, nutrita, purificata o tonificata.

L’ultimo step fondamentale è quello di perfezionare la base con un fluido che copre discromie e rossori, leviga e rende la pelle liscia e setosa. Gli esperti Skinhelper consigliano la Glyco Lotion o Lozione all’acido glicolico, che ha una leggera consistenza, una penetrazione immediata e svolge un’azione cheratoregolatrice e idratante.

 

 

Lascia un commento